Hardware e Software

Hai l’HardDisk pieno? Un metodo per non doverlo cambiare per forza.

Posted on Posted in Hardware e Software

Hai l'HardDisk pieno? Come fare per liberare spazio?

A quanti è capitato di avere il disco fisso del PC pieno e non sapere come fare? Formattare? Cancellare dati importanti che potrebbero servire? Fare un backup e poi cancellare tutto?

Disco Pieno
Il disco è pieno.

La situazione che si presenta è molto simile alla prima immagine. Una bella riga rossa che dice che ormai non c'entra più nulla e il PC rallenta in modo spaventoso. 

I precedenti sono tutti metodi validissima ma per prima cosa NIENTE PANICO. C'è un metodo semplice e poco invasivo per recuperare un po' di spazio senza dover passare mezza giornata a capire cosa cancellare e cosa conservare. 

All'interno del PC ci sono un sacco di file che tendenzialmente non servono a nulla ma che occupano spazio. Basti pensare al fatto che ogni volta che Windows conserva anche i file di installazione degli aggiornamenti in modo che l'utente, giustamente, possa effettuare quello che tecnicamente si chiama "Roll Back". Ovvero la possibilità di tornare indietro alla situazione precedente all'aggiornamento.

Questa cosa è molto utile nel caso in cui, dopo l'aggiornamento, ci siano dei software che presentano malfunzionamenti. In questo modo si può tornare indietro e rimettere le cose a posto. Ma se tutto funziona bene perchè non cancellare un po' di materiale inutile?

Vediamo come fare nel dettaglio.

Disco Pieno Step 1

Per prima cosa clicca sul punsante Start, o sul simbolo di Windows e digita nella casella di ricerca "Pulizia Disco". La prima scelta che si presenta è quella giusta, come si vede dall'immagine precedente.

Disco Pieno Step 2

Fare Click sullo strumento di pulizia disco con il tasto destro del mouse e scegliere la voce "Esegui come Amministratore"

Disco Pieno Terzo Step

A questo punto comparirà una finestra che controllerà la presenza di file che possano essere cancellati. Attendere fino al completamento dell'operazione.

Disco Pieno Quarto Step

Sulla finestra che comparirà al termine del controllo mettere la spunta (cliccare) su tutte le voci relative ai file che vogliamo "bonificare". In questo caso su tutte.

Alla richiesta che comparirà di cancellazione definitiva dei file confermare cliccando su "Eliminazione File".

Sesto Step

Inizierà a questo punto il processo di pulizia dei file vero e proprio. Attendere fino al completamento dell'operazione o alla comparsa di ulteriori richieste da parte dello strumento di pulizia.

Disco Pieno Settimo Step

A questo punto, avendo fatto partire il processo come amministratore, il sistema chiederà se siamo sicuri di voler eliminare anche i file relativi alle installazioni precedenti. Come abbiamo detto prima questo significa che, in caso di malfunzionamento di qualche software, non sarà più possibile ripristinare vecchie versioni di Windows. Questa operazione è consigliabile nel caso in cui TUTTO funzioni correttamente senza problemi altrimenti è meglio non farlo.

Il processo di bonifica andrà a questo punto avanti fino al completamento.

Il risultato sarà che da un disco completamente pieno avremo una situazione decisamente più "spaziosa".

Attenzione. Non è detto che venga recuperato tutto lo spazio evidenziato in questo esempio ma sicuramente la situazione alla fine della pulizia sarà sicuramente migliorata di qualche GB rispetto a prima.

Gianluca Banti

Da circa 25 anni presente nel mondo dell'informatica avendo ricoperto per diverse aziende, anche a livello nazionale, ruoli inerenti allo sviluppo commerciale. Da sempre interessato al mondo Internet ad oggi si occupa di gestione grandi clienti e sviluppo Marketing e Web Marketing per System Line srl.

Vuoi velocizzare il tuo PC?

Contattaci per valutare senza alcun impegno e gratuitamente se il tuo PC è in grado di supportare la nuova tecnologia di dischi allo stato solido (SSD).

Lascia un commento